web

Make Web Free Again: Trump sfida i colossi della Rete

2.935 accessi unici

C’è una sola cosa che Donald Trump adora più di essere sottovalutato: essere sottovalutato due volte. Mettete da parte la simpatia o l’antipatia che nutrite per lui, perché è l’unico modo per comprendere il solo a possedere la forza d’urto necessaria per riallineare i pianeti del Web, riportandolo a una dimensione più “umana”, ovvero quella

La Pandemia ci spinge tra le braccia di Zuckerberg (e degli altri giganti del Web)

1.495 accessi unici

Dopo l’avvento degli smartphone – avvenuto il 9 gennaio del 2007 a San Francisco, dove Steve Jobs lanciò l’iPhone – la Pandemia potrebbe essere il secondo grande evento spartiacque nel rapporto tra noi umani e il digitale. Il primo fu determinante poiché, di fatto, portò il Web dalle nostre scrivanie fin dentro alle nostre tasche:

Come gestire lo stress da web

0 accessi unici

Secondo gli studiosi dei comportamenti umani siamo inesorabilmente tutti frustrati per necessità funzionale. Wiliam Reich è stato uno dei primi psicologi ha chiarire, nel 1933, nel suo libro Analisi del Carattere, che le frustrazioni non solo sono conditio sine qua non delle vicende umane, bensì sono necessarie per la costruzione del carattere degli individui. Successivamente

Il Coronavirus mette in ginocchio anche la Rete

0 accessi unici

Se fino a qualche anno fa nei periodi di riposo forzato si giocava a carte, si imbiancavano le pareti o si curava il giardino… oggi la stragrande maggioranza delle persone recluse forzatamente in casa, da settimane, passa Il proprio tempo navigando su internet. A causa della diffusione del coronavirus, ormai, il web è diventato il

Cybersex: l’erotismo virtuale è una trappola per molti adolescenti

0 accessi unici

Gli stati di benessere ricercati attraverso l’ideazione e la sperimentazione di pratiche erotiche individuali, di coppia o di gruppo appartengono alla notte dei tempi. Esempi mitologici o storici, come pure le testimonianze archeologiche sono molteplici, basti pensare alle feste afrodisiache e orgiastiche dei baccanali (del dio Bacco) o dei saturnali (del dio Saturno) dell’antica Roma.

Crittografia e mail: perché, cosa e come fare

0 accessi unici

Nelle nostre recenti riflessioni abbiamo visto i principali strumenti che proteggono dal tracciamento su web, e non solo, come quelli che ti assicurano di navigare sicuro online e quelli che ti consentono di nasconderti da vari tracker e interrompere la pubblicità. Uno dei modi in cui criminali e spammer online entrano nella privacy degli utenti,

Tutti i tool per proteggersi dal tracking online

0 accessi unici

Alla luce dei rischi che derivano da un mondo iper-connesso e pesantemente sorvegliato, stando anche a quanto dimostrato in tutte le nostre ultime riflessioni, sappiamo che probabilmente ti starai ancora chiedendo dove trovare – magari proprio in rete e free – i tool che possano garantirti maggiore sicurezza e privacy online. Dopo avere visto insieme

Arriva Solid, web “ri-decentralizzato” per salvare la rete

0 accessi unici

Seconda parte – Solid è, dunque, un tentativo di ri-decentralizzare il web, firmato niente meno che da Tim Berners-Lee, già inventore del WorldWideWeb, e finalizzato a sconfiggere il monopolio dei giganti del digitale che accentrano su di sé le potenzialità di Internet e, con ciò, la proprietà dei nostri dati e delle nostre informazioni personali.

Dal padre del web arriva Solid, per salvare la rete

0 accessi unici

Prima parte – Di recente, Tim Berners-Lee, già inventore del “WorldWideWeb”, ha tolto il velo al proprio ultimo, innovativo progetto, chiamato Solid. Di che si tratta? In sintesi, Solid è un tentativo di ri-decentralizzare il web, contro il monopolio dei pochi giganti del digitale che accentrano su di sé le potenzialità di Internet e, con