TikTok

Trump vs Biden: alla guerra dei media

/
2.125 accessi unici

«Un astronauta che ritorna sulla terra dalla Stazione Spaziale Internazionale». È così che David Plouffe e David Axelrod – ambedue ex Senior Advisor di Barack Obama – hanno definito Joe Biden – e la sua stanza – per la conduzione della campagna elettorale durante la pandemia. Nella sua residenza di Wilmington, in Delaware, Biden sta

Tgpop: Gli indoor dell’agricoltura

0 accessi unici

Bologna, sala congressi Fico Eataly World, 20 e 21 febbraio 2020: save the date. In arrivo il Forum Internazionale della Sostenibilità della Produzione Industriale, promosso da Ucima e Fondazione Fico. Continua a leggere  

Arriva Tangi, l’App video della creatività

0 accessi unici

Ha fatto appena in tempo a diventare popolarissima che già TikTok trema? I fedelissimi dell’App cinese che, fino a oggi, pensavano di essere gli unici protagonisti del palcoscenico dei mini video, potrebbero presto ricevere una sonora delusione. Da Google e, in particolare, dal suo incubatore interno Area 120, arriva infatti una nuova App. Si chiama

Psico-digital: la sindrome narcisistica

0 accessi unici

Negli anni 60 del secolo scorso venivano recapitate, nelle buche delle lettere, riviste come Postal Market o il catalogo Vestro, pubblicazioni made in Italy pioniere della vendita per corrispondenza di prodotti per la casa, per l’ufficio e per la vita quotidiana. Annualmente venivano arruolate persone qualunque, normalmente inserite nella vita familiare, che diventavano per un

Se “la bestia” approda anche su TikTok

0 accessi unici

Matteo Salvini avrà tantissime colpe, molti demeriti, infiniti aspetti negativi che giustificano l’odio viscerale che riesce a scatenare a ogni sua apparizione. Però, ha sicuramente almeno un merito: quello di far arrabbiare quotidianamente una certa Italia di bacchettoni, radical-chic, moralisti seriosi e vecchi. Vecchi non solo di età; vecchi di idee ottocentesche, vecchi di comportamenti

FLASH NEWS: adesso c’è anche ToTok che ci spia?

/
0 accessi unici

Un nuovo scandalo si abbatte sul mondo delle App. Stavolta, sotto i riflettori, c’è un’applicazione tanto “misteriosa” quanto di enorme successo negli USA. Si chiama ToTok (da non confondere con il più celebre social TikTok), originaria del Medioriente. Sembrava un semplice servizio di messaggistica, ma dagli obiettivi nefasti. È appena stata rimossa dagli store di

Hanno 12 anni i nuovi influencer

/
0 accessi unici

Che gli atteggiamenti giovanili abbiano sempre scandalizzato è storia; ciò appartiene anche ai tempi antichi e anche a civiltà che, oggi, si considerano tra le più serie, culturalmente. È sufficiente una pettinatura strana, un capo d’abbigliamento audace, l’adesione a uno stile letterario o poetico innovativo oppure uno modo differente di combattere la noia… Oggi, però,

La nuova eroina social ha le ciglia finte

0 accessi unici

A volte le idee battono gli algoritmi e le censure. Lo ha fatto Feroza Aziz, 17 anni, americana ma di ordini afgane, sfidando la censura di un social “made in China”, qual è TikTok, oggi molto in voga tra i giovanissimi. Lo ha fatto in maniera molto furba, fingendo di realizzare un tutorial per insegnare

Il Mark furioso ora copia TikTok

/
0 accessi unici

Dal nostro corrispondente a New York Quante cose si possono fare in sei mesi? C’è chi organizza viaggi, chi prepara campagne elettorali, chi cambia idea (e fazione politica) a seconda di come gli conviene. Mark Zuckerberg, invece, ha provato a comprare in Cina, quando ancora nessuno sapeva cosa fosse, l’antenato di quello che sarebbe diventato

ULTIM’ORA: TikTok risponde al nostro articolo

/
0 accessi unici

Come molti ricorderanno, due giorni fa abbiamo pubblicato un articolo in cui si annunciava che il Dipartimento di sicurezza nazionale degli Stati Uniti aveva aperto un’indagine sul social network cinese TikTok. Al centro delle “preoccupazioni” del governo federale statunitense la possibilità che la società cinese intenda «applicare metodi di censura su contenuti politici considerati sensibili».