social

Social-network: una miniera d’oro ancora da esplorare

0 accessi unici

Al giorno d’oggi il marketing online si fa sempre di più sui social network. Negli ultimi anni sono aumentati gli iscritti a tutte le piattaforme dai classici Facebook e Istagram, ai nuovi Vk e TiokTok che, per le imprese, rappresentano un canale in più per acquisire clienti, non solo giovani ma di tutte le età.

Vuoi aiutare un italiano o un immigrato? Aiutaun.it, l’app per il sociale

0 accessi unici

Si chiama Aiutaun.it ed è un portale. Il suo ideatore, Stefano Longoni, ha tratto ispirazione dal mondo dei social, nel quale lavora e ha sviluppato la propria carriera, per pensare una piattaforma che faciliti l’incontro tra associazioni di volontariato e persone che vogliono mettere risorse a disposizione dei bisognosi. Lo abbiamo intervistato per capire meglio

Cyberbullismo: ormai è un allarme sociale

0 accessi unici

Prima parte – Ieri, 5 febbraio, era il Safer Internet Day, la giornata dedicata all’uso responsabile della rete; un’occasione per richiamare genitori e figli a prestare attenzione ai pericoli della rete: primo fra tutti il cyberbullismo. Cyberbullismo è il termine che indica un tipo di attacco continuo, ripetuto e sistematico attuato mediante la rete internet

Qualità e responsabilità per i social

0 accessi unici

Perché avere paura di registrarsi a un social con il propro documento? Siamo rimasti sorpresi dai molti “no” piovuti sulla proposta avanzata dal deputato Lucio Marattin di rendere obbligatorio l’uso di un documento di identità per aprire un profilo sui social network. Una proposta che, in qualche modo, trasformerebbe i social, adeguandoli alle condizioni dei

Internet, communication and the government: a conversation with Iginio Massari

0 accessi unici

Iginio Massari’s greatest power is that he is Iginio Massari. Certainly, it’s quite evident, but at the same time useful to clarify a whole series of superfluous questions such as “how do you become the best?” In the age of dematerialized atoms into bits that run a thousand kilometers per hour in the optical fibers

Oggi come ieri (4): linguaggi a confronto

0 accessi unici

Negli articoli precedenti abbiamo visto che siamo in un’era di semplificazione dei linguaggi scritti (per simboli e per abbreviazioni). Queste modalità riduttive, tuttavia, riguardano soprattutto la messaggistica interpersonale e non sembrano aver contagiato i linguaggi usati (sul web ma anche sui social) quando si vogliono divulgare informazioni. Sappiamo anche che la logica della comunicazione social

Internet, comunicazione e governo: parla Iginio Massari

0 accessi unici

Il potere più grande di Iginio Massari è che lui è Iginio Massari. Constatazione certamente lapalissiana, ma al tempo stesso utile a sgombrare il campo da tutta una serie di domande superflue tipo «come si diventa i migliori?» e fesserie del genere. Sì, perché nell’epoca in cui gli atomi si sono smaterializzati in bit che

Bibbiano: le Tv tacciono, noi ne parliamo ancora

/
0 accessi unici

Mentre aumentano su Facebook gli utenti che, nella foto del proprio profilo, hanno inserito il rettangolo giallo con la scritta “Verità sui fatti di Bibbiano” seguita da #iostoconipiupiccoli, ogni giorno emergono fatti nuovi su questa sconvolgente vicenda. Sì, perché l’inchiesta “Angeli e demoni” non si può davvero liquidare in pochi giorni, come vorrebbero tanto nel

Alexandria Ocasio-Cortez, che trolla i repubblicani su Instagram

0 accessi unici

L’ultima trollata è stata per Trump. Quando quello l’ha paragonata a Evita Peron – aggiungendo che però lei “non sa niente” – Alexandria Ocasio-Cortez ha postato su Twitter alcune citazioni dell’ex first lady argentina: “Come ogni donna del popolo, sono molto più forte di quanto sembri. E ho visto per troppi anni le famiglie più