parlamento

Politica, Magistratura e un Paese diviso su tutto

/
4.235 accessi unici

L’Italia è una Repubblica democratica, divisa su tutto: andrebbe riscritto con queste parole l’articolo 1 della Costituzione, a cui si dovrebbe poi aggiungere che la nostra attitudine a farci del male è talmente forte e radicata nel nostro Io di italiani, da essere uscita perfino rafforzata dalla catastrofe-Covid. Così come i ratti sarebbero tra i

Prove tecniche di dittatura (in salsa europea)

/
0 accessi unici

È pur vero che tre indizi non fanno una prova ma, negli anni Settanta, hanno creato il mito del “colpo di Stato” per molto meno. La situazione è più che propizia per l’assunzione di pieni poteri e Conte è ormai palesemente in pieno delirio di onnipotenza. Supportato in questa sua follia ed eterodiretto da una

Mentre l’Italia soffre c’è chi trama per fregarci ancora di più

0 accessi unici

Con le telecamere accese e i taccuini aperti altrove, stante la pressante emergenza economica e sanitaria del coronavirus, ti pareva che, in Parlamento, non cercassero di far passare di nascosto qualche vecchio provvedimento, già più volte respinto? Ecco, infatti, riemergere in Commissione Affari costituzionali la “proposta di legge recante nuove norme per la promozione del

Bibbiano “apre” l’anno giudiziario a Bologna

0 accessi unici

Nel “sistema Bibbiano” non sono coinvolti direttamente i magistrati emiliani. Questo è un concetto che abbiamo ripetuto tante volte e non ci stancheremo di ripetere. Anche se illustri esponenti della magistratura si esprimono sulla vicenda affermando che “non esiste un sistema Bibbiano” e cercando così di ridurre l’indagine “Angeli e Demoni” a una eccezione di

Non è più tempo di destra e sinistra

/
0 accessi unici

Lo diciamo da tempo, ma ogni giorno che passa (e le ultime elezioni in Umbria ne sono una conferma, nonostante le apparenze) il tempo della divisione dell’agone politico in settori in qualche modo “ideologici” o preconcetti (destra, centro, sinistra) è finito. Questa impostazione che ancora, ovviamente, pervade le nostre menti e i nostri discorsi, trae

ULTIM’ORA: Spadaro non mette a tacere l’allarme sul caso Bibbiano

/
0 accessi unici

Il 13 settembre scorso rendendo noto l’esito di un accertamento su 100 richieste di allontanamento di minori presentate al suo Tribunale, Giuseppe Spadaro aveva fatto esultare il Pd e tutti i media allineati al grido di “non esiste un sistema Bibbiano”. Adesso è tornato sull’argomento con accuse molto forti che, ovviamente, questa volta, nessuna televisione o

Vince presidenziali e parlamentari ma, per i media mainstream, continua a essere «il comico»

0 accessi unici

Che il fenomeno Zelensky andasse ben oltre i suoi trascorsi (anche) da comico, era del tutto evidente a chiunque si fosse preso la briga di studiarselo sul serio. Tant’è che dopo aver vinto con un plebiscitario 73% le elezioni presidenziali delle scorso 21 aprile, il quarantunenne nato in un’anonima cittadina ai margini di Kiev ha