Malware

A proposito di virus: ricordate ILOVEYOU?

2.980 accessi unici

Di solito quando si parla di anniversari nell’informatica vengono ricordati eventi positivi come la nascita di un’invenzione o il lancio di un prodotto sul mercato. La storia recente, però, ci ha abituati anche a misfatti, come black-out, censure o clamorose violazioni della privacy. In questi giorni ricorrono i vent’anni dal lancio di un malware dalla

FLASH NEWS: attenzione al randsomware Cyborg

0 accessi unici

Cyborg è l’ultimo randsomware studiato per infettare i dispositivi Microsoft. Se scaricato limita l’accesso al dispositivo richiedendo un riscatto da pagare per rimuovere la limitazione. Per essere eliminato richiede molto tempo e, nel peggiore dei casi, l’intervento di esperti. Il malware è stato scoperto dai ricercatori di Trustwave, società di sicurezza informatica. Il messaggio email

Malware: attenzione all’App Android Beam di Google

0 accessi unici

Milioni di dispositivi Android risultano a rischio malware. La scoperta arriva dal ricercatore Yakov Shafranovich, che spiega che si può contrarre il virus tramite Android Beam, piattaforma  di scambio file a marchio Google. Pare che questa App non segnali gli oggetti ricevuti. Secondo Shafranovich gli smartphone vulnerabili sono quelli con sistema operativo 8.0 Oreo e