mafia

TgPop: Le mani delle Mafie sull’agroalimentare

585 accessi unici
mani

LE MANI DELLE MAFIE SULL’AGROALIMENTARE La chiamano mafia liquida perché, come un blob, arriva ovunque senza conoscere barriere e confini: sono le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare. Illeciti che contaminano tutta la filiera: i terreni, la vendita al dettaglio, il traporto delle merci, la forza lavoro, i mercati generali ortofrutticoli, gli scaffali della

L’emergenza non è solo sanitaria ma anche sociale

0 accessi unici

L’emergenza coronavirus oltre a coinvolgere l’ambito sanitario su tutti i fronti, genera implicitamente un pericolo economico dovuto al blocco quasi totale delle attività su tutto il territorio nazionale per contenere l’epidemia. Questa paralisi economica se dovesse protrarsi ancora per settimane, potrebbe seriamente minare la situazione finanziaria di molte famiglie. Le scelte del governo per fronteggiare

An interview with Don Manganiello: how to eradicate the Camorra

0 accessi unici

First part. Don Aniello Manganiello, 65, a Don Guanella’s follower, is one of those priests with a contagious smile, the wrinkles on his face speak of struggle, passion and love for his people, they tell us how we always go up against the current, how we always play in an away game, even if you

Intervista a don Manganiello: ecco come sradicare la Camorra

0 accessi unici

Prima parte. Don Aniello Manganiello, 65 primavere, guanelliano, è uno di quei sacerdoti dal sorriso contagioso, le rughe sul suo volto parlano di fatica, passione e amore per la sua gente, ci raccontano come si risale sempre la corrente contraria, come si gioca sempre in trasferta, anche se sei a casa tua. È uno di

“Ascia nera”: reportage sulla mafia nigeriana

0 accessi unici

Sembrerebbe il nome di un coraggioso capo indiano. Purtroppo, invece, è il richiamo a uno dei mali più attuali e radicati nel nostro Paese: la mafia nigeriana. Claudio Bernieri, che fu inviato di guerra per l’Europeo diretto da Vittorio Feltri e, oggi, fa il videomaker con lo pseudonimo di: “Il Reporter Indignato”, ha seguito questo

La Occhionero e il postino dei boss

0 accessi unici

Fino a pochi giorni fa, i collaboratori parlamentari erano venuti alla ribalta solo in seguito a servizi giornalisti nei quali denunciavano casi di sfruttamento, di lavoro nero o di mancati pagamenti da parte dei parlamentari per cui avevano svolto compiti anche importanti. Mai, però, ci saremmo aspettati il collaboratore che fa il “postino” per i

INCHIESTA: la “tragica sceneggiata” che copre il commercio delle armi

0 accessi unici

Prima puntata «È stato sconcertante vedere le dichiarazioni del nostro governo e dei maggiori leader europei, riguardo al dichiarato embargo sulla fornitura (futura) di armi alla Turchia. È l’ennesimo esempio di come, da diverso tempo, sia in atto una autentica sceneggiata tanto ipocrita quanto tragica sulla pelle delle popolazioni coinvolte da conflitti». È un fiume