Land Grabbing

Land Grabbing estremo… e tragico

0 views

Nelle scorse settimane, abbiamo dedicato due articoli per chiarire le modalità economico-commerciale del “Land Grabbing”, ovvero l’accaparramento di grandi estensioni di terreno in Paesi con necessità economiche importanti, da parte di altri Stati o di multinazionali, per lo sfruttamento massiccio delle risorse a livello alimentare, zootecnico, energetico oppure minerario. Un accaparramento e uno sfruttamento che,

Land Grabbing (2): la speculazione si può fermare

0 views

«Il Land Grabbing, in diversi casi, porta a una trasformazione radicale del territorio, con una possibile perdita delle piccole proprietà agricole, a favore di grandi estensioni di territori, in mano a un unico proprietario (azienda o ente nazionale), dove non è inusuale trovare coltivazioni invece che foreste, perdendo anche la biodiversità, che è una grande

Land Grabbing (1): come arricchirsi con la terra… degli altri

0 views

«Illudono le popolazioni locali con promesse di benefici ma non le avvertono dell’impatto ambientale e delle conseguenze; così, alla fine, terminate le risorse naturali del territorio, intere popolazioni hanno perso tutto e sono costrette a emigrare». Andrea Stocchiero è il policy officer della FOCSIV (Federazione degli Organismi Cristiani Servizio Internazionale Volontario), di cui fanno parte