islam

Orwell Award, l’intervista a Steve Bannon con sottotitoli in italiano

3.715 accessi unici

Trump e Stati Uniti, ma anche tantissima Italia nelle parole di Steve Bannon, che ha incoronato Giorgia Meloni come astro nascente della politica non soltanto nazionale, ma internazionale. In questo video vi riproproniamo l’intervista esclusiva di Alessandro Nardone a Steve Bannon, famoso in Italia per la sua esperienza come Chief Strategist alla Casa Bianca nell’amministrazione

Un commento sull’intervista a Steve Bannon e il bilancio degli Orwell Award

515 accessi unici

Alessandro Nardone e Carlo Cattaneo in diretta Facebook su Orwell hanno commentato l’intervista rilasciata qualche minuto prima da Steve Bannon ad Alessandro Nardone e fatto un bilancio della seconda edizione degli Orwell Award.

Orwell Award, l’intervista a Steve Bannon

9.150 accessi unici

Trump e Stati Uniti, ma anche tantissima Italia nelle parole di Steve Bannon, che ha incoronato Giorgia Meloni come astro nascente della politica non soltanto nazionale, ma internazionale. In questo video vi riproproniamo l’intervista esclusiva di Alessandro Nardone a Steve Bannon, famoso in Italia per la sua esperienza come Chief Strategist alla Casa Bianca nell’amministrazione

Orwell Award, l’intervento di Maria Pia Rossignaud e Derrick De Kerckhove

1.235 accessi unici

Vere e proprie colonne portanti di Media Duemila e dell’Osservatorio TuttiMedia, Maria Pia Rossignaud e Derrick De Kerckhove sono intervenuti durante la diretta degli Orwell Awards: premio che gli è stato conferito per: «la loro preziosa e altamente significativa attività alla guida di Media Duemila e dell’Osservatorio TuttiMedia grazie alla quale sono riusciti a intercettare,

Orwell Award, l’intervista di Alessandro Nardone a Maurizio Belpietro

720 accessi unici

Alessandro Nardone in diretta Facebook su Orwell ha dialogato con Maurizio Belpietro: dagli esordi fino alla fondazione de La Verità e all’acquisizione di Panorama, passando per le grandi questioni riguardanti il mondo dell’editoria e le modalità con cui combattere i tentativi di censura a chiunque non si allineai a pensiero unico e politicamente corretto.

Orwell Award, l’intervista di Alessandro Nardone a Mario Giordano

825 accessi unici

Alessandro Nardone in diretta Facebook su Orwell ha dialogato con Mario Giordano: una chiacchierata che si è snodata lungo tutte le tappe più importanti della carriera del conduttore di “Fuori dal coro”, soffermandosi sugli aspetti più attuali riguardanti il mondo dell’informazione e le nuove modalità di comunicazione imposte dall’avvento del Web.

L’italia, l’Islam e il futuro dell’Occidente: Magdi Cristiano Allam ospite di Orwell

955 accessi unici

Alessandro Nardone e Carlo Cattaneo in diretta Facebook su Orwell hanno dialogato con Magdi Cristiano Allam: dalla sua associazione culturale Insieme ce la faremo all’islam passando per il governo Conte, Papa Bergoglio e il ruolo sempree più egemone di Erdogan in Medio Oriente.

Gli “invisibili”: i film scomodi censurati dal politicamente corretto

/
0 accessi unici

Da qualche settimana c’è un film che, a sorpresa sta ottenendo un successo più che discreto. Ha superato i 4 milioni di euro di incassi e ha avuto una media di spettatori per sala superiore anche a “Tolo Tolo”, la pellicola di Zalone-Virzì sui migranti che voleva fare il record assoluto e che pare, invece,

Scenari di guerra 3: cambiamenti che destabilizzano

0 accessi unici

Terza parte – In questi giorni, per cercare di capire cosa stia succedendo nello scenario africano e mediorientale, al di là delle banalità e delle bugie che ci vengono raccontate, abbiamo prima valutato le contrapposizione religiose, poi gli interessi legati al grande business delle risorse energetiche. Tuttavia, dobbiamo necessariamente introdurre altri elementi di valutazione. L’analisi

Scenari di guerra: ignoranza e malafede alimentano la paura

0 accessi unici

Prima parte – Una premessa è d’obbligo: a differenza di molti editorialisti saccenti, analisti da strapazzo o inviati speciali da hotel… che, in questi giorni, riempiono giornali e televisioni di commenti standardizzati, noi non abbiamo la presunzione di proporvi “la verità”, ma solo spunti di approfondimento. Partiamo dunque dalla base di tutto quanto sta agitando