futuro

Tgpop: Plantopia il futuro dell’agricoltura

0 accessi unici

80 Acres Farm, un’azienda dell’Ohio negli Stati Uniti, utilizza la tecnologia avanzata per coltivare frutta e verdura. Ecco come questa tecnica potrebbe rivoluzionare il mercato ortofrutticolo. Continua a leggere  

TgPop: Bonus 2020, ci sono novità?

0 accessi unici

Incentivi per giovani e famiglie, ma la musica non cambia, se non per qualche novità. Quali? Per esempio, la Carta Giovani Nazionale: dedicata ai 18-35enni e finanziata con 7 milioni di euro in 2 anni presenta, tra le agevolazioni, l’accesso a beni e servizi come l’acquisto di sostituti del latte materno. Continua a leggere  

TgPop: Il fututro degli umanoidi

0 accessi unici

Quelli che vedete nel video sono gli umanoidi di Neon, una Startup supportata da Samsung. Sono persone virtuali che possono interagire con le persone reali, rispondere, fare brevi discorsi e compiere movimenti ed espressioni facciali. La verosomiglianza con gli esseri umani è davvero impressionante! Continua a leggere  

TgPop: le imprese del futuro e i tiktoker

0 accessi unici

La rivoluzione di Orwell per vincere la sfida della trasformazione digitale

/
0 accessi unici

Da almeno dieci anni aziende e governi di tutto il mondo lavorano ininterrottamente e su piani differenti per prepararsi alla trasformazione digitale, che da par suo sta mutando le economie globali; un lavoro che garantirà loro successo e prosperità grazie a nuove tecnologie come l’intelligenza artificiale che, d’altra parte, obbliga le aziende a ripensare il

Luisella Costamagna: «A molti giornalisti manca l’indipendenza dal potere»

0 accessi unici

Quello di Luisella Costamagna è un cursus honorum di assoluto rilievo che, a livello didattico, potrebbe essere tranquillamente utilizzato come case history di giornalismo crossmediale capace, cioè, di comunicare efficacemente attraverso diversi mezzi di comunicazione per diffondere un messaggio che, nel suo caso, molto spesso è una notizia o un’opinione riguardo a un tema di

Dieci domande sul futuro dell’informazione

0 accessi unici

Dieci domande per riflettere sul presente e tentare di preconizzare il futuro del giornalismo. Sono quelle su cui, insieme a Guido Giraudo, abbiamo ragionato con l’obiettivo di aprire una porta che si affacci su un orizzonte più chiaro riguardo alle modalità con cui le notizie vengono prima scritte, poi distribuite e, infine, consumate dai lettori.