Dread

«Vi racconto come ho contribuito al fenomeno influencer in Italia»

/
0 accessi unici

Nerd però “figo”, un accento riconoscibile ma non localizzabile, empatico: se solo volesse, avrebbe tutte le carte in regola per mettersi dall’altra parte della videocamera e diventare egli stesso uno youtuber di successo. Epperò, avendo un mentore come Cecchetto, per Stefano Longoni è stato fisiologico seguirne le orme, trasponendo la sua capacità di scovare talenti