corriere della sera

Sergio Ramelli può unire un’Italia che troppi vogliono divisa?

0 accessi unici

Abbiamo appena finito di pubblicare un articolo che riporta un lungo elenco di infamie commesse contro la memoria dei martiri delle Foibe (e non è che la punta dell’iceberg di violenze taciute dai media). Intanto pochi giorni fa il Tribunale di Milano ha condannato in appello (dopo averli assolti in primo grado) 11 ragazzi colpevoli

I giornalisti italiani vincono la guerra delle fake news

0 accessi unici

Ogni guerra più o meno combattuta sul campo, comporta un altro tipo di guerra, più sottile e pericolosa, quella della propaganda e delle menzogne (oggi si chiamano fake news) che accompagnano le operazioni militare. L’esempio ormai storico è la tragica vicenda della Seconda guerra del Golfo, iniziata nel marzo 2003, dagli Usa con l’invasione dell’Iraq

Il rap di Giorgia: boom e boomerang

0 accessi unici

Senza dubbio è il fenomeno musicale di questo autunno. Stiamo parlando di “Io sono Giorgia”, il rap satirico che ha già quasi 4 milioni di visualizzazioni su Youtube. La versione di Mem & J ha poi avuto tutta una serie di remix anche in salsa pop, trap e metal. Protagonista Giorgia Meloni, presidente di Fratelli

Roberta Scorranese: «La vera contrapposizione sta tra approfondimento e superficialità»

0 accessi unici

Roberta Scorranese è abruzzese di nascita ma vive a Milano. Giornalista, lavora al Corriere della Sera, dove si occupa di temi culturali e di attualità, ed è condirettore scientifico del Master post laurea Management della Cultura e dei Beni Artistici nella Rcs Academy Business School. La sua è senz’altro una delle penne più riconoscibili, di

Amazzonia (3): il movente politico-economico della falsa informazione

0 accessi unici

Per fortuna è arrivato anche Luca Parmitano, l’astronauta italiano in orbita sulla stazione spaziale internazionale, a “spiegarci bene” (con 4 foto) cosa succede in Amazzonia. Così l’AGI (e tutti i telegiornali, Tg7 in testa) ci hanno “spiegato bene” che «Si vedono chiaramente decine di roghi sparsi per la foresta e il fumo che si alza e

Gli orrori di Bibbiano e il silenzio dei media

/
0 accessi unici

Si “combatte” solo sui social la battaglia tra “Angeli e Demoni”, ovvero l’inchiesta sullo scandalo di Bibbiano (Reggio Emilia) che riguarda l’affidamento illecito di minori strappati dai servizi sociali alle proprie famiglie con accuse inventate per essere affidati a “case-famiglie” e a nuove coppie, spesso anche omosessuali, dove sono stati maltrattati anche con violenze sessuali.