Civitavecchia

Vergogna e caos in Lazio… altro che Lombardia

0 accessi unici

Ha un bel dire, Nicola Zingaretti, un bell’invocare “regole nazionali” sul coronavirus, accusando quindi la Lombardia di “fughe in avanti” sulla fase 2. Perché invece il doppio standard è una realtà e proprio lui ne può essere il testimone privilegiato. Non tanto, forse, da segretario del Pd quanto invece da governatore del Lazio, ovvero di

Perché non si parla di cosa succede nel Lazio di Zingaretti?

0 accessi unici

“Lombardia canaglia”, intonano le testate giornalistiche più appiattite a difendere, nella trincea della guerra mediatica, le vacillanti posizioni di conte e del suo governo sempre più a trazione Pd. Le Procure fanno il loro lavoro e davanti alle “notitiae criminis” agiscono, come nel caso del Pio Albergo Trivulzio di Milano, della Rsa di Mediglia e

Roma puzza ma tutti litigano

0 accessi unici

Non solo irta e tortuosa è la strada che hanno intrapreso Raggi e Zingaretti. È pure scivolosa e puzzolente. Resa tale dal percolato delle discariche che entrambi vorrebbero riempire al massimo consentito pur di far “sparire” i rifiuti che sommergono Roma. Uno scontro istituzionale tra Comune e Regione che fa comprendere come, ormai, si sia