Angelo Borrelli

Sindaco dei ricchi e povera Milano

/
7.475 accessi unici

Seconda puntata – Abbiamo iniziato ieri a ricostruire le ultime imbarazzanti imprese del “sindaco dei ricchi” di Milano, che è stato anche tra i principali responsabili del diffondersi del coronavirus. Questo perché, prima, ha minimizzato il pericolo e bloccato qualsiasi controllo, in nome del legame poltico-economico che lo unisce alla comunità cinese; poi perché, fino

Ancora porti aperti per i negrieri del 2020

0 accessi unici

Il Mar Mediterraneo come tomba di uomini e civiltà. Pensavamo di esserci lasciati alle spalle le polemiche sugli sbarchi di immigrati sulle nostre coste e, invece, in piena emergenza Coronavirus, ci ritroviamo ancora invischiati nella retorica dei porti aperti che ferisce la sovranità nazionale e calpesta le leggi d’Italia. I numeri parlano chiaro. Nel raffronto

Dopo le bugie di Conte ora anche quelle di Borrelli

0 accessi unici

La menzogna è contagiosa: così se il premier fa il Pinocchio dicendo “non abbiamo sottovaluto nulla”, ecco ora che sono arrivate anche le frottole del capo dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, rilasciate ovviamente alla “voce dei padroni”: Repubblica. Più uno legge, più la rabbia sale. Evidentemente anche Borrelli, come il presidente del Consiglio, pensa che

La Protezione Civile non sa comunicare

0 accessi unici

Di coronavirus si può morire ma, grazie a Dio, dal coronavirus si può anche guarire. A qualsiasi età, anche oltre i novant’anni, nonostante quello che ci raccontano. Lo hanno dimostrato le immagini della arzilla 95enne emiliana intervistata domenica all’ospedale da cui tra qualche giorno sarà dimessa e del centenario cinese che aveva lasciato l’ospedale di

La doppia sfida di Bertolaso

/
0 accessi unici

La scelta del presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, di chiamare come consulente l’ex direttore della Protezione Civile, Guido Bertolaso, è una opzione doppiamente forte. Una doppia sfida lanciata al governo. La prima è quella di cercare a tutti i costi di realizzare, negli spazi messi a disposizione da FieraMilano, quell’ospedale d’emergenza che la Protezione