Speciale Wikileaks - Page 2

L’incrocio tra Chelsea Manning, Julian Assange e Wikileaks

0 views

Ad avviare il rapporto tra Assange e Manning sarà un “girato” del luglio 2007, un po’ sgranato, della durata di 39 minuti. Nell’immensa dote di documenti confidenziali cui aveva accesso, Manning scopre, infatti, un video sconvolgente: mostra un elicottero da guerra “Apache AH 64”, in volo di ricognizione alla periferia di Baghdad, sparare all’impazzata (da

Chi è Chelsea Manning?

0 views

«Se avessi accesso a reti classificate per quattordici ore al giorno, sette giorni a settimana e per più di otto mesi, cosa faresti?». A questa domanda retorica rivolta via chat, nel maggio del 2010, ad Adrian Lamo (l’hacker che la consegnerà all’esercito americano), Chelsea Manning, nata Bradley, aveva già dato una risposta. Ma chi è

Perché (e a chi) Assange e Wikileaks fanno ancora paura

0 views

Approfondire il fenomeno Wikileaks, senza dubbio la migliore intuizione editoriale del nuovo secolo, non è un esercizio semplice. Significa, infatti, interrogarsi sia sulla missione svolta dall’organizzazione no-profit, incardinata sulla pubblicazione integrale di materiale “confidenziale” (e d’interesse pubblico), sia sulla figura enigmatica, complessa e in parte divisiva del suo fondatore: l’australiano Julian Paul Assange.