Cultura

Covid-19 e riti della Settimana Santa

Il coronavirus ha costretto tutti a stare a casa e a limitarsi a seguire le liturgie del triduo pasquale in tv o su internet e facebook via streaming. Per questo motivo ci sembra importante ricordare – e così omaggiare – alcune di queste tradizioni, fortemente radicate nella nostra cultura. La prima in ordine cronologico, forse

Non di solo pane…

«Non di solo pane vivrà l’uomo, ma di ogni parola che esce dalla bocca di Dio» (Mt, 4, 3-6). Così risponde Gesù al Maligno che lo invita a trasformare i sassi in pani, approfittando della fame che gli torce lo stomaco dopo quaranta giorni di digiuno nel deserto. A ben vedere, quella di Nostro Signore

Ulivo o palme? – Seconda parte

Nella giornata di ieri sono circolati decine di messaggi con immagini simbolo della Domenica delle Palme e la prevalenza vedeva come protagonista la colomba bianca con tralcio d’ulivo,  a conferma di quanto già scritto. Ma come dicevano l’ulivo è simbolo di pace e prosperità, anche collegato alle tradizioni rurali laddove i contadini, con le Croci

Ulivo o palme? – Prima parte

In queste giornate dove il tempo scorre più o meno uguale non dobbiamo dimenticarci delle tradizioni, della famiglia, degli amici e delle nostre origini. Oggi per la Chiesa cristiana è la “Domenica delle Palme”, così chiamata in onore dell’ingresso di Gesù a Gerusalemme, che avvenne tra schiere di fedeli e con Gesù a dorso di

Non solo pesci ad aprile

Chi di voi non ha mai fatto uno scherzo ai propri compagni il primo giorno d’aprile. Sicuramente molti, forse tutti. Io ricordo bene quando alle medie ( oggi si chiama scuola secondaria di primo grado ! ) mi divertivo ad attaccare, delicatamente, sulla schiena dei compagni pesci di carta, che preparavo la sera prima. E

Tutti in Vespa!

Oggi è domenica. Fino a qualche settimana fa si era soliti organizzare una gita fuoriporta, approfittando delle prime giornate tiepide di primavera, che invogliano a uscire. E noi, seppure virtualmente, andremo a fare una passeggiata, insieme, in sella a uno scooter perché il 29 marzo del 1946, a Roma, veniva presentato il primo prototipo di

Il senso delle emozioni

Tra i cinque sensi, il più istintivo, quello che parla direttamente al cuore, è l’olfatto. Il rapporto con il mondo, infatti, normalmente mediato attraverso il linguaggio, la conoscenza o il pensiero, con l’olfatto diventa istantaneo, imponendoci di scegliere tra una sensazione di piacere o di disgusto, che ci attrae o ci allontana. Eh sì perché

Simone Tomassini fa una canzone sulla quarantena: più di 25mila visualizzazioni in 24 ore

Il rocker comasco Simone Tomassini ha interrotto il suo tour in Argentina per rientrare in Italia e vivere insieme alla sua amata figlia Charlotte e al resto della famiglia la tragica emergenza che sta bloccando il mondo intero. Una situazione paradossale, che appena atterrato lo ha assorbito fin nelle viscere, scatenando in lui un turbine

L’albero che sussurra agli uomini

In gita tra le colline toscane ho incontrato, qualche mese fa, una maestosa pianta dalla chioma opulenta. Attirata dai suoi grandi rami, che discendevano dolcemente verso il basso fino a toccare il prato, accettai il chiaro invito ad adagiarmi su di loro, trattenendomi a lungo. La sensazione di pace e di tranquillità che emanava quel

Cinquanta sfumature di giallo

Lo sapevate che i primi fiori di primavera sono quasi tutti di colore giallo ? Mi sono sempre chiesta il perché e non credo che sia una pura coincidenza: la natura è una macchina perfetta che non lascia mai nulla al caso. Il primo fiore di primavera, di cui abbiamo parlato qualche giorno fa, è

1 2 3 9

Orwell.live vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli