Oscar Donati

Almerigo Grilz: obiettivo verità

4.725 accessi unici

«Vi racconto la morte di un cinereporter, di uno di quei giornalisti che, con la macchina da presa e la telecamera, passano settimane nei posti più maledetti del mondo raccogliendo immagini di guerre lontane, di guerre dimenticate. Si chiamava Almerigo Grilz, era di Trieste e aveva 34 anni». Era una sera di fine maggio del

Clamorosa scoperta scientifica: le sardine sciano

0 accessi unici

Il mondo scientifico è stato messo a rumore dalla clamorosa rivelazione degli studiosi di zoologia dell’Università “Romano Prodi” di Bologna che hanno dovuto prendere atto di un fenomeno naturale che era inimmaginabile fino all’altro ieri: le sardine vanno in montagna, sciano, brindano e fanno le vacanze. Proprio come quasi tutti i comuni mortali (tranne qualche

Elezioni: in Emilia Bonaccini ora teme il “fuoco amico”

/
0 accessi unici

Che la campagna elettorale fosse più difficile del solito, Stefano Bonaccini, presidente uscente in Emilia-Romagna e candidato unico delle sinistre unite, lo sapeva dall’inizio. Che bisognasse mettere in campo tutte le forze: dalle coop alle sardine, dai sindacati alla magistratura (non a caso torna fuori il Russiagate e ora anche la Open Arms) era ovvio

1989: anno decisivo per la libertà

0 accessi unici

Nella notte tra il 3 e il 4 giugno 1989 i carri armati dell’esercito cinese entrarono in piazza Tien An Men sparando sulla folla. La repressione pone fine a quella che era stata definita la “primavera di Pechino”, iniziata il 18 aprile, quando un pugno di studenti, diventati nel corso delle settimane alcune migliaia, avevano

(1) Come si giunse alla costruzione del Muro

0 accessi unici

L’origine del muro che per quasi trent’anni (1961-1989) ha diviso Berlino, la Germania e l’Europa, marchiando di dolore, vergogna, e morte il cuore del nostro Continente, va ricercata negli scellerati accordi tra Alleati, siglati quando ancora era in corso la Seconda Guerra mondiale. I termini dell’accordo tra futuri vincitori prevedevano la divisione della Germania in

(2) Come era fatto il Muro

0 accessi unici

Non era certo la prima volta, né fu l’ultima, che l’uomo erigeva un muro per segnare un confine, per innalzare uno sbarramento tra popoli. Il Vallo Adriano in Bretagna o la Grande Muraglia cinese sono testimonianze del passato; così come il muro al confine tra Stati Uniti e Messico o quello eretto dagli israeliani in

Sovranità e sovranismo… libertà e liberismo: non sono sinonimi

0 accessi unici

In tempi di “pensiero unico” sospinto dal liberismo mondialista, ben venga qualsiasi libro che consenta di riflettere e di rompere questa oppressione che punta ad annientare culture e identità. Ben venga quindi questo “Sovranità Nazionale, Sovranità Europea” scritto a quattro mani da Gennaro Malgieri e Silvano Moffa; con un sottotitolo che non lascia dubbi: “Note

Alessandro Nardone presenta Orwell in Cina

/
0 accessi unici

Si sta svolgendo in queste ore allo Smart Information Industrial Park di Hangzhou il roadshow dal titolo “Italian Science and Technology Innovation Cooperation Matchmaking Meeting”, a cui è stata invitata a partecipare anche una delegazione di ComoNExT, di cui fanno parte 10 aziende presenti nel parco tecnologico, che avranno così la possibilità di aprirsi al

La finta integrazione dei “poltellini”

0 accessi unici

Fa più per l’integrazione chi vuole festeggiare San Petronio con il “poltellino” (ci risulta difficile chiamarlo tortellino al pollo) per non offendere i musulmani che non mangiano carne di maiale oppure il presidente delle Comunità del mondo arabo in Italia (Co-Mai) che critica questa iniziativa «non richiesta dalle nostre comunità»? Per chi non abbia seguito

Roleplay: fantasia o vita parallela?

0 accessi unici

Gli aspetti con i quali la rivoluzione digitale sconvolge (in positivo e in negativo) la nostra vita sono tantissimi. Noi le abbiamo definite tecno-sfide, perché il problema non è scandalizzarsi, negare o sfuggire al cambiamento, ma comprenderlo, se possibile usarlo e mai “farsi usare” da esso. Questo incipit è indispensabile quando si parla di “roleplay”,