Carlo Cattaneo

Il bolso Bolsonaro

600 accessi unici

«Tutti dobbiamo morire, prima o poi», oracolava lo scorso giugno, intrattenendosi con alcuni aficionados, il presidente del Brasile, Jair Messias Bolsonaro, proprio nel cuore di un’emergenza sanitaria fuori controllo, già impegnata a mietere un preoccupante numero di vittime nel Paese. Incontinenze dialettiche trasudanti arroganza, strafottenza, superficialità e pure una certa dose di fatalistica incoscienza. A

Effetto Berlusconi

1.775 accessi unici

Prima o poi doveva capitare e, in verità, non siamo nemmeno particolarmente sorpresi. Tuttavia, fa un certo effetto ascoltare le parole del giudice Amedeo Franco, relatore nel processo in Cassazione in cui è stato coinvolto l’allora senatore – e capo dell’opposizione – Silvio Berlusconi, dichiarare che la condanna per frode fiscale nei confronti dell’ex presidente

Orwell continuerà ad alimentare i vostri dubbi

1.555 accessi unici

Nella puntata di “Casual Friday” andata in onda ieri, in coda all’intervista rilasciata da Steve Bannon al nostro giornale, ho citato una frase di Karl Popper cui sono molto legato: “Noi possiamo alimentare i dubbi, ma non abbiamo la verità”. Da oltre un anno “Orwell”, come fuoco che cova sotto la cenere, ha mantenuto vivo

Solidarietà Ultras: Irriducibili Amatori Lodi e Curva Sud Fanfulla

4.150 accessi unici

Ripercorrere le drammatiche fasi dell’epidemia è, ormai, un doloroso esercizio della memoria. Soprattutto se a raccontarlo è chi, per primo, ha sperimentato sulla propria pelle la quarantena più stretta. Per capirci, quella imposta dalla politica allo scopo d’isolare una decina di comuni del basso lodigiano, prima “zona rossa” d’Italia (record da condividere con il piccolo

Dalla curva alla corsia: la “Davide Pieri” di Monza

4.080 accessi unici

Sempre ai margini della società, additati come esempi negativi, ma fustigati però da chi, troppo spesso, è animato dal desiderio di muovere critiche solo sulla base di consolidati pregiudizi. Perché, citando Rossini, quando si parla di ultras “la calunnia è un venticello”. Eppure, nessun altro movimento, nonostante le mille contraddizioni da cui è avvolto, ha

Hart Island e l’attitudine all’egoismo

0 accessi unici

L’immagine traumatica delle fosse comuni scavate nell’isola di Hart Island, lembo di terra affacciato sul Bronx, entrerà a far parte del patrimonio emotivo comune con cui archivieremo nel doloroso cassetto della memoria la stagione del coronavirus. Si accompagnerà ad altri scatti simbolo della lotta al virus come, per esempio, quello dell’infermiera, Elena Pagliarini, stravolta dalla

Tutti in attesa del vaccino… tranne i No-vax

0 accessi unici

Non basteranno i 156.363 italiani contagiati dal Covid-19. Non basteranno neppure i 19.899 morti (di cui 10.621 solo in Lombardia), sopraffatti da questo maledetto virus. Tra loro, è bene ricordarlo, 105 medici e 28 infermieri. Cioè uomini e donne (scusate, per una volta, inserisco prima gli uomini, ché rappresentano oltre il 90% di questi decessi)

Dopo-virus (2): senza provvedimenti straordinari non si ripartirà

0 accessi unici

Seconda parte – Riprende il nostro colloquio con il responsabile di un’azienda del milanese che si occupa di logistica; sul cui nome manteniamo il riserbo su richiesta dell’interessato. Ieri abbiamo visto quali gravi conseguenze sta portando al settore il blocco dei trasporti imposto per arginare l’epidemia di coronavirus: crollo del fatturato, azzeramento degli utili, prospettiva

Dopo-virus: 200.000 licenziamenti nella logistica?

0 accessi unici

Prima parte – «La logistica in Italia – evidenzia Guido Nicolini, presidente di Confetra (Confederazione della logistica e dei trasporti ndr) – è un comparto che impiega un milione di lavoratori e genera 85 miliardi di euro di fatturato l’anno».[1] A preoccupare non è tanto il previsto danno economico (quantificato da Nicolini in 17 miliardi

Aggrappati a un bollettino

0 accessi unici

“Un antivirus da 25 miliardi” (Il Fatto Quotidiano); “Europa chiusa al mondo” (la Repubblica); “Più medici, stop a tasse e mutui” (Corriere della Sera); “Contro l’emergenza 1.200 posti letto” (Corriere del Mezzogiorno); “Zaia ora chiede nuovi divieti” (Corriere del Veneto); “Mascherine, la pazienza è finita” (Corriere della Sera Bergamo); “L’esercito presidia medicina” (Corriere della Sera

1 2 3 5