primo collegamento

Stati Uniti ed Europa realizzano il primo collegamento in mondovisione

1 min read

Il 10 luglio abbiamo ricordato la nascita del Telstar 1, il primo satellite per telecomunicazioni lanciato nello spazio dalla stazione aerospaziale di Cape Canaveral, in Florida.

Dopodichè il primo vero e proprio collegamento in mondovisione è avvenuto qualche settimana dopo, il 23 luglio.Il satellite non era geostazionario e per questo era visibile dalle due sponde dell’oceano Atlantico solo per pochi minuti. Così il collegamento tra Stati Uniti ed Europa ebbe una durata breve, ma intensa e significativa per il progresso dell’umanità.

Oltre ad essere state trasmesse le immagini della Torre Eiffel e della Statua della Libertà, c’è stata una telecronaca dello scambio di saluti tra il vicepresidente Lyndon B. Johnson e il presidente della AT&T Frederick Kappel, ideatore del primo satellite artificiale Telstar 1.

Questo evento storico ha visto la partecipazione di importanti emittenti statunitensi come ABC, CBS ed NBC.

In Italia invece è stata la RAI ad avere l’onore di partecipare alla riuscita dell’avvenimento, presentato agli italiani dal telecronista Luca Di Schiena con queste parole: “Buonasera! Fra pochi minuti ciascuno di noi potrà partecipare, come testimone e come spettatore, alla nascita della televisione mondiale: per la prima volta nella storia delle telecomunicazioni, gli Stati Uniti e l’Europa si accingono a scambiarsi il primo programma televisivo attraverso un satellite artificiale”.

Articolo precedente

Dopo la "censura" ora Twitter ha un problema con la sicurezza degli account

Prossimo articolo

Alleanza Proporzionale

Gli ultimi articoli di Blog