Rimaniamo in contatto

Ciao, cosa stai cercando?

Newsroom

Digital Age, Paolo Benanti: «L’etica pubblica ha un ruolo fondamentale»

«L’umano è unico, ma è anche fragile», dice l’Autore sul rapporto tra l’uomo e le macchine: questo, insieme all’etica e alla teoria del cambio d’epoca sono tra i cardini di Digital Age, l’ultima fatica letteraria di Paolo Benanti, docente presso la Pontificia Università Gregoriana e tra i maggiori esperti sull’argomento. Mezz’ora di diretta durante la quale ha dialogato con Alessandro Nardone sulle prospettive “disruptive” che abbiamo dinnanzi, a maggior ragione dopo la pandemia.

 

 

Marco Bruno
Articolo di

Articoli che potrebbero interessarti

Esteri

Partiamo da due considerazioni: la prima è che il nostro è un sistema politico chiuso, fatto dai partiti per i partiti, che una volta...

Innovazione

Il 9 settembre scorso su Netflix è uscito The Social Dilemma, che il regista statunitense Jeff Orlowski ha imperniato sull’influenza che i social network...

Politica

Non è strano che Giuseppe Conte abbia appena annunciato di voler riformare dalle fondamenta Quota 100 e Reddito di cittadinanza, due misure che il...

English

Many fans of the Matrix trilogy will certainly remember the famous definition of Morpheus who, explaining to Neo the differences between the real world...

Vorremmo avvisarti quando pubblichiamo nuovi articoli!