Stacey Abrams, prima donna afroamericana alla casa bianca?

1 min read

Stacey Abrams è tra i simboli femminili più forti di un’America che tenta di risorgere.
Avvocato, imprenditrice e romanziere Abrams è stata rappresentante dello stato della Georgia dal 2007 al 2017.
Divenne, nel 2016, candidata democratica nella corsa governatoriale, perdendo per un pelo; quella candidatura, e la sua impeccabile consegna della confutazione democratica a Donald Trump del 2019, hanno alzato il suo profilo nazionale.
La sua campagna è basata sulla lotta alla povertà della classe operaia combattendo salari stagnanti e offrendo formazione professionale.

Età: 45 (in politica da 12 anni)

Sito web: www.staceyabrams.com

Followship: twitter: 539.611   facebook: 213.674   instagram: 427.000

A chi piacerà: i giovani elettori che stanno cercando un volto diverso per la presidenza americana, i sostenitori della riforma della giustizia.

A chi no: gli elettori alla ricerca di un candidato con ampia esperienza in alta carica, persone a disagio con l’idea che una donna di colore possa diventare presidente.

 

Lascia un commento

Articolo precedente

«Trump non puo' bloccare utenti su Twitter»: la sentenza che riaccende lo scontro sulla censura ai "populisti"

Prossimo articolo

Gli studenti non capiscono, i genitori ancora meno

Gli ultimi articoli di Blog