Julián Castro punta alla Casa Bianca

1 min read

Dopo che nel 2001 venne eletto al’interno del consiglio comunale di San Antonio, nel 2009 Castro si propose come candidato alla poltrona di Sindaco della sua città, riuscendo a farsi eleggere. Venne riconfermato per altri due mandati nel 2011 e nel 2013.
Castro si presenta come l’antitesi di Donald Trump per le sue origini messicane.
Nel suo discorso, sfidando subito il Presidente, Castro ha sostenuto che «l’America sta andando indietro non avanti», «i media sono gli amici della verità in questo paese». «Sono un candidato alla presidenza americana», il tutto accolto dagli applausi dei suoi sostenitori, ai quali si rivolge in inglese e in spagnolo.

Età: 44 (in politica da 18 anni)

Sito web: www.julianforthefuture.com

Slogan: One Nation. One Destiny.

Followship: twitter: 379.943  facebook: 141.276    instagram: 114.000

A chi piacerà: Democratici in cerca di un volto nuovo, elettori latini, liberi commercianti.

A chi no: gli oppositori dell’azione affermativa che sostiene Castro.

Lascia un commento

Articolo precedente

Take News

Prossimo articolo

Sognavano l'America

Gli ultimi articoli di Blog